Titoli.com » News di Fuorimercato delle 03:35 del 13 dicembre 2017

E intanto marchionne se ne va a fare il picnic

Continua a tenere banco la brutta vicenda del braccio di ferro tra la Fiat e i tre operai di Melfi licenziati e poi reintegrati da una sentenza della magistratura. Con intervento addirittura del Presidente della Repubblica. E Marchionne? Che fa il manager col maglioncino blu? Proprio in questi giorni la Chrysler festeggia un anno di alleanza con il gruppo Fiat e per l'occasione è stato organizzato per tutti i dipendenti del quartier generale di Auburn Hills un bel picnic sul prato. Già, proprio così, maxi picnic aziendale. A servire hot dog e hamburger tutti i manager della società. Incluso Sergio Marchionne. Dunque, clima di fuoco in Italia, con i vertici Fiat che mostrano la loro faccia più dura, e viceversa clima da "grande famiglia felice" negli Stati Uniti. In Italia Marchionne detta diktat e minaccia di sbaraccare per andare all'estero, negli Usa serve panini e salamelle ai dipendenti. Se anche il "costume aziendale" vuol dire qualcosa, forse davvero l'inconfessabile sogno della Fiat marchionnizzata è quello di riuscire a mollare definitivamente l'Italia per diventare a pieno titolo americana e multinazionale. In questi giorni caldi se ne parla molto, tra ipotesi e sospetti. Io non so se è così, però, francamente, non sono così sicuro che, seppur più libera ma senza alle spalle la sicurezza di un mercato domestico "protetto", la Fiat possa avere un futuro di successo. E non credo neppure che tutti a Torino condividano questo eventuale sogno...

Frezza Network S.R.L. P.I. 01821400676 Tutti i diritti riservati