Titoli.com » News di Fuorimercato delle 03:35 del 13 dicembre 2017

Il made in italy polacco

Leggo oggi che Marchionne spiazzato dal voto di Pomigliano (il plebiscito su cui si puntava non c'è stato) starebbe pensando di lasciare la produzione della Panda nello stabilimento polacco di Tichy. Facciano quello che vogliono i vertici della Fiat e gli Agnelli. L'azienda è loro, dunque alla fine è giusto che loro decidano dove produrre. In Italia o all'estero. Facciano i loro calcoli di convenienza e si muovano di conseguenza. Solo una cosa però credo che a questo punto sarebbe giusto imporre a lor signori: non se ne può più di vedere campagne pubblicitarie tutte giocate sulle auto Fiat come orgoglio del made in Italy, pubblicità che tra bandiere e scudetti tricolori vari invitano a comprare italiano, per macchine che poi appunto sono in realtà fatte interamente in Polonia. Un pomodoro di Pachino è tale solo se fatto a Pachino. Se è coltivato a Danzica è un pomodoro di Danzica.

Frezza Network S.R.L. P.I. 01821400676 Tutti i diritti riservati